venerdì 23 marzo 2018

Il Libro della Settimana - "Pecador: Amor y Muerte"


Pecador: Amor y Muerte


di Aura Conte e Connie Furnari 

Per sette anni, Rafael ha vissuto a Los Angeles, cercando di dimenticare il suo passato, con la moglie Madalena e il figlio Antonio. Ma la vera natura di un uomo è qualcosa che non si può cambiare.
Quando i suoi uomini lo riportano a Miami, per guidare ancora una volta il clan Guerrera, Rafael comprende che il giaguaro dentro di lui non è mai morto, come si era illuso, provando a vivere come un normale cittadino.
Lui è el Jaguar, uno dei più potenti narcotrafficanti di Miami, un assassino a sangue freddo, un uomo che ha creato dal nulla un impero da milioni di dollari, dopo un’adolescenza turbolenta nei bassifondi di Little Havana, scalando il mondo della criminalità organizzata.
Le sue mani sono sporche del sangue dei suoi nemici, anche se ha sempre tenuto fede ai suoi princìpi: mai fare del male a donne e bambini.
Rafael non avrebbe mai voluto trascinare all’Inferno Malèna e Tony, ma non ha altra scelta. Diego De La Cruz, suo acerrimo nemico e padre della donna che ha sempre amato, si è alleato con i fratelli Gonzales, e i due clan stanno mettendo a ferro e fuoco Miami, sterminando tutti gli uomini Guerrera.
Una vecchia nemica ritorna, in cerca di vendetta. Anita, l’ex compagna di Rafael, che tutti credevano morta. Risorta dalle ceneri dell’incendio alla villa di sette anni prima, adesso si è alleata con i Gonzales ed è decisa a uccidere Malèna, la donna che le ha rubato l’amore di Rafael.
Ma Malèna è cambiata, non è più la ragazza dolce e ingenua di un tempo, ed è pronta a combattere per non farsi portare via il suo uomo e per proteggere la vita di suo figlio.
Miami si tinge di sangue e di passione, il sesso e la guerra impregnano di rosso fuoco l’anima dei protagonisti, marchiandola con l’amore e la morte.
Il punto di vista di Rafael è descritto da Connie Furnari.
Il punto di vista di Madalena è descritto da Aura Conte.


Cercalo su: Amazon.it